Lo strano problema con Google Ads (ex Adwords) e la Postepay prepagata

Problema con Google Ads o problema con Google Adwords?

Non sto scrivendo quest’articolo per dirvi che da qualche tempo il nostro amato/odiato Google Adwords ha cambiato nome e si chiama ora Google Ads (che palle ero in prima pagina con la ricerca “adwords Lecce”); non scriverei un articolo per darvi una notizia del genere, soprattutto così in ritardo. Il motivo per cui scrivo quest’articolo è segnalare lo strano problema che sto avendo nell’utilizzare la mia Postepay prepagata per i pagamenti su questa piattaforma di pubblicità online, tanto utile a me e ad i miei clienti!

Impossibile completare la transazione le carte prepagate non possono essere utilizzate

Così recita il messaggio di errore che compare in un mio account Adwords (Google Ads), che utilizzo per le campagne di uno specifico cliente; la cosa curiosa è che con la stessa carta di credito utilizzo senza problemi un altro account, da cui gestisco le campagne di diversi altri clienti.

Praticamente non posso più utilizzare questo account, che fino a poco prima avevo utilizzato; sono abbastanza certo che questa misura sia stata innescata dal fatto che il pagamento non sia andato a buon fine per diverse volte, perché durante il mese di Agosto non ho più badato a questo account, parliamo di un pagamento di una 50ina di euro, pagamento poi andato a buon fine nei miei tentativi di ripristinare l’operatività dell’account. Cioè i soldi se li sono presi dalla carta, quando ho provato ad eseguire il pagamento in sospeso, ma comunque non mi fa usare la carta per le prossime campagne.

A me sembra una cosa assurda questo modo di fare… Google può davvero fare quello vuole, sono curioso di sentire cosa diranno quelli dell’assistenza di Google Ads, che chiamerò la settimana prossima, adesso è domenica mattina, prestissimo (quasi le 2.30 am).

Riporterò fedelmente quanto mi dirà il servizio di assistenza di Adwords.

Cosa dicono in rete su questo problema di Google Ads?

Niente di buono, a quanto sembra, per risolvere, bisogna utilizzare una carta collegata ad un conto corrente, qualcosa del genere… ma dico io?! Fortunatamente ho ancora un account che funziona e mi basterà migrare le campagne del cliente su questo, con i relativi disagi e perdite di tempo. Mi chiedo se aprissi un nuovo account se ancora avrei questo problema, secondo me no, vabbè vediamo che diranno quelli dell’assistenza, se avrò tempo e voglia di chiamarli lunedì!

 

Da quanto mi sembra di capire questa è una misura che Google fa arbitrariamente scattare quando un certo profilo gli sembra un potenziale cattivo pagatore, cosa che accade dopo diversi rifiuti del pagamento per credito insufficiente sulla prepagata. Certo è ridicolo vedere la stessa carta accettata su un account e rifiutata su un altro dallo stesso soggetto, Big G: un soggettone!

Buona domenica ai miei cari 25 lettori! 🙂



Lascia un commento